fbpx

È vero che il prossimo 007 utilizzerà un veicolo eco-friendly?

È vero che il prossimo 007 utilizzerà un veicolo eco-friendly?

Affermativo, per la prima volta 007, l’agente segreto più iconico e famoso di sempre, utilizzerà un veicolo eco-friendly.

Nello specifico si tratterà di un’Aston Martin elettrica, la Rapide E, una delle sole 155 auto a emissioni zero prodotte dal costruttore britannico.

La nuova berlina verrà lanciata a fine 2019 e sarà realizzata in una piccola serie di 155 esemplari. Il progetto si è sviluppato in collaborazione con Williams Advanced Engineering, alimentato da batterie a 800 volt e con 320 km di autonomia in elettrico, non proprio caratteristiche simili a quelle della altre auto ammirate nei film di 007.

Si tratta di una svolta importante per la Saga di Ian Fleming perché 007 non è mai stato particolarmente amico dell’ambiente.

Tra esplosioni, automobili finite in mare e altri disastri sembrava non aver tempo per occuparsi della salute del Pianeta, eppure secondo il Sun, nel 25° film dell’agente segreto più famoso del mondo, in uscita nell’aprile 2020, le cose sembrano destinate a cambiare.

Mistero fitto è ancora quello che avvolge il titolo del prossimo film, la cui lavorazione comincerà il prossimo aprile dopo lunghi rinvii. Internamente sarebbe stato battezzato 007 “Shatterhand”, ma come riportato dalla testata inglese The Guardian, quasi certamente al botteghino avrà un titolo diverso. Qualunque titolo avrà il prossimo film, noi appassionati non vediamo l’ora di ammirare il gioiellino elettrico che guiderà Craig!

 

About Author

Related posts