fbpx

Crash Test Dekra: messe alla prova le auto elettriche.

Crash Test Dekra

Molto spesso abbiamo sentito dire che le auto elettriche non sono sicure, ma mai abbiamo sentito questa notizia arrivare da fonti autorevoli o, quanto meno, certificate.
Finalmente abbiamo, però, una smentita e questa è davvero degna di nota.
Secondo uno studio di Euro NCAP le auto elettriche offrono standard di sicurezza anche più elevati rispetto alle auto tradizionali.


La società specializzata in sicurezza stradale DEKRA ha voluto, tuttavia, fare anche di più realizzando un crash test estremo per due auto elettriche.
Si tratta della Nissan Leaf e Renault ZOE che sono state spinte contro un palo a 74km/h. Si tratta del crash test più importante mai realizzato per auto elettriche. Se fosse successo in un incidente reale, non avrebbe lasciato scampo agli occupanti.

Questo importante esperimento è stato realizzato in uno test center specializzato in Germania testando due auto 5 stelle Euro NCAP e le loro batterie. Infatti negli ultimi tempi non sono mancate polemiche e preoccupazioni attorno alle batterie delle auto elettriche. Secondo molti queste, in caso di gravi incidenti, potrebbero prendere fuoco.
La situazione incidentale simulata è quella di uno scontro laterale e frontale ad alta velocità contro un albero. Un tipo di scontro che il ricercatore di incidenti Markus Egelhaaf ha definito agghiacciante commentando così: “Le possibilità di sopravvivere a un impatto laterale con un albero sarebbero molto ridotte a quella velocità, questo vale per tutte le auto, indipendentemente dal loro sistema di guida”.

Crash Test Dekra: una vittoria per le auto elettriche.

Tuttavia il crash test ha dato risultati molto positivi.
In nessuno dei due casi, infatti, la batteria ha preso fuoco nonostante il terribile urto che potete vedere nei video qui riportati.
Nonostante la batteria al litio sia stata, ovviamente, gravemente danneggiata, il sistema di ad alta tensione nei veicoli è stato spento in modo efficace durante l’incidente.
Nel crash test Dekra hanno dimostrato come le nuove tecnologie potranno aiutare i soccorritori ad estrarre gli occupanti in totale sicurezza. Questo è avvenuto grazie ad uno speciale sistema in grado di spegnere eventuali incendi direttamente all’interno delle batterie.
Egelhaaf ha aggiunto a riguardo: “In questo modo si impedisce al fuoco di propagarsi ad altri elementi della batteria, ma sono necessarie ulteriori ricerche per stabilire quanto sia realmente efficace”.
Resta comunque un piccolo traguardo per la sicurezza stradale e le auto elettriche!

About Author

Related posts

Murales mangia smog

Milano e il Murales anti-smog

Si chiama “Anthropoceano” il primo murales mangia-smog di Milano che unisce street art e sensibilizzazione ambientale. Dopo Roma arriva a Milano il murales mangia-smog. Si tratta di “Anthropoceano” l’opera dello street Artist Iena Cruz, che lega l’arte alle tematiche di sensibilizzazione ambientale, oggi più attuali che mai.  Il murales,...

Read More
fake news e mobilità sostenibile

Fake News e mobilità sostenibile: sfatiamo i falsi miti

Fake News e mobilità sostenibile: quanta disinformazione! Le Fake News sulla mobilità sostenibile abbondano. “Le auto elettriche costano troppo”, “Sono tecnologie ancora agli arbori e poco affidabili”, “Le ricariche sono troppo lente”, “Hanno poco autonomia” sono solo alcuni dei luoghi comuni che si sentono quando si parla di mobilità...

Read More