fbpx

Auto elettriche: ecco le più economiche del 2019!

auto elettriche economiche

Auto elettriche: una necessità sempre più evidente

Una delle novità più ecologiche del 2019 è stata l’introduzione dell’Area B a Milano.
Si tratta di una nuova Area a traffico limitato che va a coprire la quasi totalità del territorio urbano e si affianca alla già rodata Area C.
Rispetto a quest’ultima, che richiede un pedaggio di accesso per tutti i veicoli e comprende la cerchia dentro le antiche mura del capoluogo, il centro sostanzialmente, l’Area B si estende su tutto il resto della città ma ha norme di accesso meno rigide e soprattutto resta gratuita. Lo scopo dell’Area B è quella di limitare la circolazione dei veicoli più inquinanti all’interno della città.  Tra questi: le auto non a norma, camion e tir ma soprattutto i diesel con un motore inferiore ad Euro 5.
Queste restrizioni sono destinate ad aumentare nel corso degli anni con lo scopo ultimo di rendere Milano una delle città più verdi d’Europa e ridurre il tasso di inquinamento. Infatti oggi l’aria della città è molto sporca e malsana, ricca di particolato atmosferico che com’è risaputo è causa di molte malattie polmonari e tumorali.

 

Auto elettriche: le più economiche

Propio alla luce di questi cambiamenti futuri le grosse case automobilistiche si stanno adattando alla produzione in massa di numerosissimi veicoli elettrici.
Se anche voi state pensando di passare all’elettrico ma non avete intenzione di sborsare troppi soldi, qui di seguito vi proponiamo una breve lista delle vetture elettriche più economiche di questo 2019, con la speranza che i prezzi di queste auto sostenibili si abbassino sempre di più!

  • Smart EQ fortwo e forfour, da 24.180€ – piccola maneggevole e full elettric. L’intenzione di casa Smart è quella di trasformare tutta la linea in auto totalmente elettriche e smettere di produrre i vecchi modelli. L’auto elettrica perfetta per il caos cittadino
  • Renault Zoe, da 26.100€ – pensata per essere elettrica, la Renault Zoe è un’utilitaria agile e scattante e gode di importanti ecobonus (fino a 6.000€ con rottamazione)
  • Citroen E-Mehari Cabrio Soft Top, da 27.300€ – il ritorno di un grande classico, ma in versione full electric. Questo piccolo fuori strada coupé offre la possibilità di aprire la capote solo davanti, solo dietro o solo di lato!
  • Peugeot iON, da 28.301€ – una city car elettrica dotata di uno scatto davvero bruciante. Esteticamente molto particolare, usata si può trovare anche a soli 7.000€!

About Author

Related posts

McCharge

McCharge: McDonald’s passa all’elettrico!

Non è notizia nuova che McDonald’s sponsorizzi e promuova la vendita e la diffusione della mobilità sostenibile ma McCharge si presenta come una succulenta novità nel panorama elettrico. Non è tuttavia, la prima innovazione sull’elettrico. Da diversi anni, infatti, il grande fast food americano ricicla l’olio esausto delle sue cucine...

Read More
Wroom Academy

Wroom Academy: il coworking che non c’era

C’è una grossa novità in città, ed è Wroom Academy! Il posto che non c’era e di cui si sentiva la mancanza in tutto il bergamasco. Wroom Academy è uno spazio di coworking che fornisce corsi riguardanti le energie alternative e rinnovabili, con un focus sulla mobilità elettrica. L’idea...

Read More